collegamento logo

Dirittoalgioco.it

A promozione della cultura ludica partecipata ed inclusiva

Index - Presentazione - Attività - Tavolo - Archivio - Logo - Festa 2018 - progettare 2019 - policy privacy

ATTIVITA' - UN NUOVO LOGO PER IL GIOCO INCLUSIVO

bambini e bambine protagonisti/e del riprogettare il logo per promuovere il gioco inclusivo

Anche i bambini/e hanno delle buone idee se vengono bene indirizzati a comprende il messaggio, la consegna e se sono forniti di strumenti loro adeguati, che loro possono padroneggiare.
Nel marzo maggio 2017 con una classe di quinta elementare si è sperimentata la "Didattica dei diritti" su di un compito molto astratto, quale quella di una metodologia/didattica per ideare in una classe di scuola primaria di quarta e quinta un nuovo logo per il Progetto della "Festa del diritto al gioco", un logo che fosse anche inclusivo la diversità e che fosse aperto al giocare all'aperto, sostanzialmente a promozione del gioco inclusivo all'aperto.
Di quest'esperienza si è valutato il limite e le potenzialità generative.
Con questi bambini/e ed in classe, non si è arrivati a risolvere efficacemente la consegna, quale quella di generare un logo per il “giocare inclusivo” (al di là di ogni differenza, barriera che impedisce il giocare all'aperto ed assieme).
Infatti, l’ideare graficamente il logo dei bambini di 9 e 10 anni ha portato in prevalenza alla produzione di “conglomerati” di elementi, prevalentemente di tipo rappresentativi piuttosto che simbolici e pregni di una buona sintesi.
Efficace è invece stato il guardare all’attività d’ideazione grafica dei bambini/e dal profilo di una superiore comprensione del concetto di inclusione, e soprattutto del carattere relazionale, interattivo con la differenza: non un PER loro ma un CON loro.
Giocando con parole, le immagini e i colori, la possibilità di ricorrere al “taglia e incolla”, sono emersi i multi-significati che quanto elencato porta con se, il tutto realizzato in una cornice fatta di piccole dinamiche di scambio ed interazione di coppia e piccoli gruppetti, che tra loro sono stati anche invitati a confrontarsi e presentare i risultati.

TABELLA ILLUSTRATIVA DEI LAVORI IDEO GRAFICA SUL LOGO DEL GIOCO INCLUSIVO REALIZZATI DAI BAMBINI/E
logo design ingrandimento idea grafica per logo ingrandimento logo progettato da bambini ingrandimento logo progettato dalla classe ingrandimento logo e inclusione sociale ingrandimento
design di logo sull'inclusione ingrandimento
Sono qui fotografati dei dettagli di immagini più grandi che è possibile ingrandire cliccandoci sopra. Sono le idee grafiche preparate da diverse coppie e gruppetti di lavoro che avevano la consegna di ideare proposte di logo per esprimere il concetto di inclusione sociale nel gioco. Queste idee sono frutto di un'attività di qualche ora, spezzettata in più incontri, in cui si faceva maturare progressivamente il concetto e le immagini per rappresentarlo: ricorrendo anche al teatro, la visione di brevi video, il disegno di giochi di nuova generazione per aree inclusive, il confronto verbale
logo e inclusione sociale gioco ingrandimento

Metodologicamente l'attività si è sviluppata su tre incontri, senza che questo occupasse l'intera ampiezza di ciascun incontro, ma inframezzando l'attività specifica di ideazione grafica di coppia e piccolo gruppo con altre attività.
Si è partiti da un'analisi del logo cosi' com'è adesso, e si è passati a visionare molti altri loghi realizzati da altre persone rispetto al concetto dell'inclusione sociale. E "mamma Google" ha fornito i tanti spunti, che sono stati raccolti e proiettati su schermo per mostrarli li gruppi classe e discutere con loro i significati e gli aspetti di creatività e simbolismo.
Queste idee grafiche prodotte da altri/e e rintracciate attraverso "mamma Google", sono state anche stampate e consegnate in copia a coppie e piccoli gruppi di lavoro, con la consegna di ideare un logo che trattasse e promuovesse il gioco inclusivo.
Quando ogni gruppetto ha terminato l'attività arrivando ad un risultato a loro soddisfacente, si è passati alla presentazione di ciascun elaborato. Chi ascoltava le presentazioni anche poteva fare domande.

L'attività è risultata molto soddisfacente da parte di tutti/e, anche perchè la presentazione delle idee grafiche sono state fatte secondo modalità anche interattive, attraverso scenette.