collegamento logo

Dirittoalgioco.it

A promozione della cultura ludica partecipata ed inclusiva

Index - Presentazione - Attività - Tavolo - Archivio - Logo - Festa 2018 - progettare 2019 - policy privacy

RAGNATELA DI ARLECCHINO ragnatela arlecchino ingrandimento

La ragnatela ludica fatta di lunghe calze di cotone colorate tra loro annodate

Questa proposta di attività è stata realizzata la parco per la prima volta durante la Festa del diritto al gioco del 2015, e già dalla sua pianificazione aveva l'obiettivo di stimolare il gioco libero DEI bambini/e, di determinare una situazione creativa in cui l'adulto non avesse alcun ruolo durante il suo svolgersi, se non quello di un eventuale osservatore esterno, che non influisce sulle dinamiche di gioco, consegnando stimoli, problemi, regole, suggerimenti, limiti, e sebbene questo sarebbe potuto accadere per stimolare ulteriormente la ricerca di creative modalità di gioco.

In fase di preparazione un gruppetto di adulti ha costruito questo "sfondo ludico" a partire da un intricato e precostituito conglomerato di lunghe calze di cotone colorate e tra loro annodate, creando una struttura al cui interno si potesse giocare e che fosse leggermente sospesa da terra, tramite l'uso di canne di bambù piantate a terra.
Questo nucleo di intrecci era il risultato finale del laboratorio Una ragnatela per giocare .
Una volta costruita la “Ragnatela di Arlecchino” si è consegnata al gruppo dei visitatori la fiducia di sostare in libertà in essa, attraversare questo spazio scegliendo le modalità, di generare dinamiche di relazione ludiche con i coetanei e non, senza limiti di età.

preparazione ingrandimento
preparazione ingrandimento
giocare ingrandimento
capovolta ingrandimento
giocare ingrandimento


Saltare, correre, gattonare, strisciare, rotolare, camminare sulle e tra le calze annodate, testare l'elasticità della “ragnatela” tirando e spingendo, questi ed altri sono gli schemi motori di base che si sono visti esercitare nella struttura, spesso anche senza che gli "attori protagonisti" si conoscessero tra di loro, senza che vi fosse un apparente senso di marcia da percorrere al suo interno. tutti in gioco ingrandimento
L'attività dei bambini/e (che a ha visto qualche volta il coinvolgimento di alcuni adulti), non ha avuto un attimo di sosta per l'intero pomeriggio, vedendo anche più volte il ritorno sul luogo delle stesse persone, che vi portavano nuovi/e amici/che con cui giocare al suo interno. In esso si sono osservati anche tre o quattro giochi diversi (giocati da coppie e gruppetti di persone diverse) che funzionavano in contemporanea, senza che l'uno desse fastidio all'altro.
La Ragnatela di Arlecchino è stata costruita:
- dapprima disponendo la ragnatela a terra, aprendola bene nella sua ampiezza, sviluppando tutta la sua estensione;
- e poi presso alcuni dei suoi nodi, si sono piantate a terra delle canne di bambù lunghe circa un metro (facilitando l’attività con l’uso di un lungo chiodo e martello per fare dei fori guida nel terreno);
- questo ha permesso di tenere minimamente in tensione, la ragnatela colorata pre-costruita a scuola, annodando tra loro lunghe calze elastiche colorate;
- infine la si è tenuta minimamente sollevata da terra, non più dell’altezza del ginocchio.
Nella sua prima versione, sono state aggiunte in cima alle canne delle maniche a vento bianche, che hanno contribuito alla grande a caratterizzare questo luogo.
Durante la Festa al parco si sono osservate molteplici e diversificate, auto-dirette e auto-determinate, modalità di gioco con la Ragnatela di Arlecchino e gli altri/e. Si sono visti singoli bambini/e attraversare la struttura con modalità differenti, dallo scavalcare l'ostacolo, al passarci sotto, al farvi delle capriole e ruote; nonchè rincorrersi ad acchiapparella, al competere secondo regole pre-determinate; al gioco con e senza gli adulti genitori al suo interno; al gioco di coppia e di piccolo gruppo, anche misti per età e genere.ragnatela calze colorate

LINK AD ALTRI SFONDI LUDICI:

Labirinto Matisse
Copertoni decorati
Gymkana in erba
Ragnatela di Arlecchino
Tende e tunnel
Mascheroni di cartone
Che scatole!
L'albero dei suoni
Slalom di vento
Slogan Manifesti

Il gioco auto organizzato osservato durante le Feste